Downgrade – Ritornare all’OS 3.1.3 dopo aver installato l’iPhone OS 4.0 beta

Pubblicato in data 10 Aprile, 2010 in Apple
Tag: , , , , , ,

Se pensate di aver fatto un errore ad aggiornare il vostro iPhone o iPod touch alla versione più recente dell’iOS ovvero la 4 beta e volete tornare indietro alla 3.1.3, quest’articolo vi sarò molto utile. Infatti l’iPhone OS4 in versione beta non è ancora molto compatibile con le varie applicazioni e può anche rallentare l’iPhone stesso.

Sarebbe meglio leggere interamente l’articolo prima di procedere con tale operazione, ricordatevi inoltre che viene effettuata a vostro rischio e pericolo. L’autore di tale articolo, inoltre, non si assume nessuna responsabilità diretta nel caso doveste bloccare il vostro iPhone. Devo dire però che io stesso l’ho testata sul mio iPhone 3GS, quindi posso dirvi che funziona. Nessun test è stato fatto, invece, per quanto riguarda il 3G o iPod, però il principio di funzionamento dovrebbe essere uguale.

Livello di difficoltà: Medio.

Tempo previsto: Pochi minuti

Cosa vi serve:

  • un Mac: la guida è scritta per software che girano su ambiente apple.
  • iRecovery v. 1.3 for Mac: scaricatelo da qui
  • Libusb Library: scaricatela da qui

Cominciamo


Passo 1.

Installate Libusb (Fig.1), quindi scompattate e lanciate il file scaricato. Posizionate iRecovery sul desktop.

 

 

 

Paso 2. – Sincronizzate il vostro iPhone

Quest’operazione è importante in quanto permette sempre di avere un backup dell’ultima versione dei vostri dati presenti nel melafonino. Per cui procedete a collegarlo al vostro Mac e da iTunes cliccate sull’apposito bottone. Questa fase potrebbe richiedere un tempo variabile, in relazione alla quantità di dati presenti sul vostro iPhone.

 

 

 

Passo 3. – Avviate il ripristino

 

Premere Alt e tenendolo premuto cliccare su Ripristina in iTunes. Questo aprirà la finestra visualizzata nella figura accanto e vi permetterà di caricare manualmente il vecchio firmware. Questo si trova generalmente in “/<USER>/Libreria/iTunes/iPhone Software Updates” e da qui selezionate la versione 3.1.3_Restore.ipsw. Se non possedete il vecchio sistema operativo, potete scaricarlo da questi link:

 

 

Download iPhone OS 3.1.3 per iPhone 3G

Download iPhone OS 3.1.3 per iPhone 3GS

 


Dopo aver confermato il vecchio sistema operativo, il ripristino si avvierà e vi restituirà l’errore “1015”, non preoccupatevi, è normale. La Apple, infatti, tutt’ora non prevede un downgrade per il melafonino, ragion per cui, con gli strumenti standard della mela, non potete completare tale operazione.



Passo 4. – iRecovery

Grazie all’utilizzo di iRecovery è possibile ovviare al problema appena riscontrato. Bisogna in tal senso scrivere alcuni comandi sul terminale, per i non addetti ai lavori…niente di preoccupante, vi basta solo fare copia/incolla.

Lanciate il terminale, usate Spotlight oppure andate in Applicazioni/Utility/Terminale.app ed inserite i seguenti comandi in grassetto premendo “invio” dopo ognuno di essi.

cd Desktop (è il path in cui avete posizionato iRecovery)

./iRecovery -s

setenv auto-boot true

saveenv

fsboot

exit

Dopo alcuni secondi, potrete disconnettere il vostro iPhone dal Mac e riavviarlo manualmente. Per farlo basta premere il tasto “home” e il tasto “power” posto in alto a destra sul melafonino, contemporaneamente. Una volta riavviato, vi apparirà, sul display, la richiesta di connetterlo ad iTunes.



Passo 5. Dopo averlo così ricollegato al Mac, vi troverete su iTunes una schermata simile a quella presente a sinistra. A questo punto avete due possibilità, settarlo come nuovo iPhone oppure ripristinare il backup fatto precedentemente con i vostri dati. Immagino vorrete ripristinare i vostri dati personali precedentemente backuppati, quindi vi troverete la schermata sottostante.

 

 

Il ripristino richiederà alcuni minuti…il vostro dispositivo è comunque, adesso, ripristinato con il sistema operativo iOS 3.1.3!

 


Fonte:  Maclife

Tiny URL per questo post: http://tinyurl.com/24aa4sc